Breakfast a Malaga, caffè e Mini Torrija da La Canasta.

Festa del papà a Malaga, in due, in corriera e senza aver organizzato nulla. Non sempre si ha voglia di fare le turiste perfettine che vanno a visitare solo tutti i luoghi più importanti (che poi in una giornata non ci arrivi neppure col tempo), così abbiamo deciso di andare senza meta seguendo l’istinto della mia amica che c’era già due volte ma non ha assolutamente il senso dell’orientamento.

Posso dire? Gita riuscitissima perchè ci siamo proprio gustate la vita di questa splendida città e ne abbiamo apprezzato in pieno la vivacità, niente musei ma calli e viuzze….e gente!
Visitato il magnifico Mercato Centrale di Atarazanas, ci voleva una sosta golosa e abbiamo scelto una pasticceria de La Canasta che è una catena importante in Andalusia. Caffè e Mini Torrijas sedute in una calle centrale prima di partire per il giro di rito verso la cattedrale.

La Canasta a Malaga

La Canasta a Malaga

Ho scoperto questo dolcetto goloso e ve lo voglio far conoscere.
Le Torrijas, chiamate spesso anche Tostadas, sono dolci tipici spagnoli preparati con Pane Raffermo, Latte e Zucchero. Facili e veloci da realizzare, le Torrijas de Leche si possono aromatizzare con la Cannella o il Limone e sono ideali da guarnire con il Miele oppure con la Frutta fresca.Perfette per riciclare il Pane avanzato, le Torrijas Spagnole sono nate intorno al XV secolo nei conventi andalusi come dolce di Pasqua. Questi Budini di Pane Fritti venivano realizzati nel periodo della Quaresima perché poco costosi, molto deliziosi e perfetti per rispettare la dieta pre-pasquale. Ma ben presto le Torrijassono passate da dolcetti pasquali andalusi a dolci di pane realizzati tutto l’anno per colazione, ma anche per merenda o come spuntino.

Ricetta:
– Ingredienti per 6 persone

Breakfast in Malaga…2019

– Come Fare le Torrijas

  1. Per preparare le Torrijas iniziate facendo scaldare il latte in un pentolino con lo zucchero e la stecca di cannella, mescolando di tanto in tanto per far aromatizzare. Quando il latte inizia a bollire spegnete il fuoco, aggiungete l’estratto di vaniglia e mescolate per amalgamare.
  2. Fate intiepidire il latte e nel frattempo tagliate il pane raffermo in modo da ricavare 6 fette alte circa 1-2 centimetri. Disponete le fette una accanto all’altra in una pirofila da forno, copritele con il latte e lasciate riposare per circa 30 minuti.

  3. Passato il tempo di riposo fate scaldare l’olio di semi in una padella ampia e sbattete l’uovo in una ciotola di medie dimensioni.

  4. Fate sgocciolare leggermente le fette di pane, passatele nell’uovo e fatele cuocere per qualche minuto nell’olio di semi, avendo cura di rigirarle a metà cottura e facendo attenzione che non si scuriscano troppo.

  5. Una volta leggermente dorate, trasferitele su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina in modo da eliminare l’olio in eccesso. Spostate in un piatto da portata, spolverizzate con lo zucchero e servite le Torrijas!

Lascia un commento